Cosa Fare con un Figlio che si Droga

Cosa Fare con un Figlio che si DrogaInformarsi su cosa fare con un figlio che si droga è importante, perchè permette di capire come muoversi per convincerlo a fare qualcosa di concreto per risolvere il suo problema di tossicodipendenza.

Spesso e volentieri, infatti, quando un papà o una mamma prova a parlare con un figlio tossicodipendente incontra delle grandi difficoltà, in quanto si ritrova ad avere a che fare con una persona estremamente chiusa, che non è disposta ad affrontare l’argomento o che fa di tutto pur di convincere i propri cari che la situazione non è grave, ragion per cui non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Nonostante questo atteggiamento, però, i genitori devono insistere, anche con un tono rigido se necessario, fino a quando non riescono ad infrangere quel “muro di incomunicabilità” innalzato dal proprio figlio.

Nel caso in cui, però, l’insistenza non dovesse essere sufficiente, allora la miglior cosa da fare è quella di chiedere l’intervento di esperti che sanno come porre rimedio ad una situazione di questo tipo.

Il Centro di Recupero per Tossicodipendenti Narconon Gabbiano, attivo sin dal 1988, è specializzato nella disintossicazione e riabilitazione dalla tossicodipendenza ed è in grado di dare il supporto necessario a tutti quei genitori che non sanno cosa fare per aiutare un figlio che usa droga.

  • Vuoi Sapere Cosa Fare con un Figlio che si Droga?
  • Vuoi Capire Come Convincerlo a Farsi Aiutare?

Contatta i Nostri Operatori per Aiuto Immediato
Chiama Subito
Numero Verde 800 178 796

Attivo 24 ore su 24 – 7 giorni su 7

Spesso, ciò che rende difficile dare una mano ad un figlio che si droga è legato al fatto che lui non ammette, o riconosce, di avere un problema di tossicodipendenza, basta pensare a tutte le giustificazioni che avanza per motivare i suoi comportamenti oppure ai suoi tentativi di sminuire la gravità della sua condizione, nella speranza di allentare la pressione esercitata dai suoi cari.

Di fronte ad una situazione del genere, non è raro che i genitori decidano di “mollare il colpo” ed inizino ad aspettare che sia il proprio figlio a chiedere aiuto, ma questo potrebbe anche non accadere mai, senza contare che, nel frattempo, continuerà a fare uso di droga.

E’ proprio per evitare che la situazione possa degenerare che bisogna affidarsi a degli esperti.

Gli operatori del Centro Narconon Gabbiano, grazie all’esperienza maturata nel corso degli anni, sono in grado di affiancare la famiglia nel parlare con il loro figlio, organizzando un colloquio a domicilio, finalizzato a fargli capire la gravità della sua dipendenza e convincerlo ad intraprendere nell’immediato il Programma Narconon.

Grazie al supporto degli operatori del Centro Narconon Gabbiano, tantissime famiglie sono riuscite ad aiutare il proprio figlio a risolvere un problema di tossicodipendenza, attestandosi così come un punto di riferimento per tutti coloro che operano nel settore del recupero dalle tossicodipendenze.

Mettiti in Contatto Ora con gli Operatori del Centro Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema